‘Ad un’amica(e a tutti voi),

il tempo non c’è, ma si trova. Soprattutto se sono le 3 am ed è un’ora che ti rigiri nel letto e non riesi a riaddormentarti dai pensieri e dall’eccittazione.
Provo veri e propri sensi di colpa per il culo micidiale e mostruoso che sto avendo in quest ultimo periodo. E’ una cosa vergognosa. Ho bisogno di fare qualcosa per qualcuno attorno a me, perchè non voglio tenermi tutta questa fortuna egoisticamente. So che sembrano le parole di una folle ma non hai idea, giuro, non hai IDEA di cosa mi succede: dai parcheggi che fioccano, ai negozi che si dimenticano di farmi pagare la roba perche mi parlano mentre sn in cassa, un tizio mi ha regalato una maglietta dal suo negozio così, senza che io avessi comprato niente. E queste sono le cosine da nulla… Incontro gente pazzesca, in 2 giorni ho ricevuto un sacco di suggerimenti per il mio incoming internship(sono molto combattuta se farlo a LA o a NY) e il tutto mentre mi crogiolo sotto 26 gradi nel sole a Venice beach, Santa Monica, partecipo a feste pazzesche, l’ultima delle quali a Malibu in una villa spaziale di un povero ragazzo di 24 anni di NY che vive qui e lavora per Pandora(radio che crei in base ai tuoi gusti su internet, fenomeno in gran voga qui ora ma illegale in Italia per via della SIAE). Poi? Non saprei, incontro gente ricca, ricca dentro che inizia a raccontarmi le loro storie, riprendo contatti con amiche eccezionali che erano sparite dalla mia vita da tanto, troppo tempo, vengo invitata in giro da nuove conoscenze sin troppo gentili, insomma…potrei andare avanti ORE ad elencarti tutto ciò che mi capita… So solo che mi faccio schifo!
In tutto questo sto finalmente, dopo aver passato 3 mesi a ‘curarmi’ a casetta tra cucina e yoga, conoscendo un sacco di gente americana, facendo un sacco d cose belle nella vita di tutti i gg, girando, oggi se riesco vado a vedere una mostra sull’India che c’è qui a venice. E no, i soldi nn piovono da cielo, anzi….ma ho amici in giro, ovunque che mi ospitano.
Si lo so, mi starai odiando. Ti capisco. Farei lo stesso. nel frattempo qnd posso cerco di convogliare energie e consigli alle persone che mi stanno attorno. Per quello che posso fare, magari con qualche nuova amica universitaria, gente piu giovane, meno estroversa, etc etc etc…dove posso aiutare mi butto.
Qui in spiaggia corrono, pattinano, ‘bicilettano’ tutti….è proprio la mia zona…c’è poco da fare, uno dei posti piu pazzi e creativi del mondo. Spero di riuscire a breve a postare in merito, ma come vedi, poichè amo i dettagli e non ho il dono della sintesi, faccio veramente fatica a trovare il tempo per farlo. Da qui la mia difficolta a stilare un one-page curriculum e cover letter 🙂 che è stato, è sarà il mio pensiero centrale nella mia ricerca di internship/lavoro…vorrei dirti ‘wish me good luck’, ma davvero…non è il caso!!!’
SPERO DI POTERVI POSTARE SU QUESTI DUE WEEKEND QUANTO PRIMA 🙂

5 pensieri riguardo “‘Ad un’amica(e a tutti voi),

  1. non devi vergognarti di sentirti bene, la tua non è fortuna sfacciata. Credo che
    sia uno stato dell’anima, positivo e pieno di voglia di vivere, che attira le cose
    che più amiamo fare. Per me, continua così. Anche perchè leggere che ti crogioli sotto i 26 gradi di Venice Beach a me mette di buon umore e mi fa rivivere la
    mia amata California.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.