Sondando…

Ho visto….gente con DETECTOR, ma tanta gente, che sondava la spiaggia alla ricerca di??? Nessuno che sappia darmi delucidazioni in merito???

Monete 40 cm sotto la sabbia? Per 25 cent?

O gioielli dispersi? Tantovaleva risparmiare i soldi del detector no?

3 pensieri riguardo “Sondando…

  1. Il gusto di riuscire a trovare qualcosa di curioso e non necessariamente di valore sotto la sabbia a molti può dare grandi soddisfazioni …dipende dai gusti…. ci sono anche persone che spendono soldi in abbonamenti alla palestra e abbigliamento adatto per stare a camminare un’ora e passa su un tapis roulant circondati da gente che suda invece di andare gratis al parco a fare attività fisica respirare aria fresca…sono gusti,,,

  2. Pare che questa pratica sia molto in voga anche sulle spiagge italiane.
    Questi rabdomanti inconsueti trovano un sacco di cose disperse sotto
    la sabbia, specie oggetti d’oro che sono lo scopo della loro ricerca. Non
    so però a quanto possa ammontare il loro bottino, non credo che sia
    un tesoro eccezionale. A me sembrano un po’ matti, ma tant’è il mondo
    è bello perchè è vario.

  3. Sono stupita di non averti mai parlato di questa cosa prima!
    Un’estate sono andata con mia cugina nella zona della riviera del Conero(Marche).Avrò avuto…bo…15 anni…non mi ricordo,giù di lì!
    Una sera siamo state ospiti di squisite persone del luogo con abbondante,anzi esagerata cena!Ricordo che il capofamiglia,ormai in pensione, si dedicava a sondare la spiaggia con il suo marchingegno ogni mattina all’alba.Quella sera dopo cena si é presentato con una scatola di scarpe piena zeppa di cianfrusaglie di ogni tipo e molto oro tra anelli e collanine!Ho potuto scegliere qualcosina da quella cassa del tesoro…mi ricordo solo un anello d’argento costituito da tre anelli intrecciati…lo adoravo…e poi come tutte le cose l’ho perso da qualche parte!
    Ma il succo della storia è che sono rimasta talmente colpita che avevo deciso di prendermi un metaldetector anch’io.Svegliarmi un bel pò prima dell’alba,saliere in macchina per dirigersi a Lignano…era tutto chiaro nella mia mente!Ma poi ho capito che non mi sarei mai svegliata così presto(e comunque non avevo ancora la patente!).Così ho deciso di buttarmi sull’ idea del baracchiono d’ombrelli…tutt’oggi ancora da sviluppare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.