Come fai a partire se non sai dove stai andando?

Perchè avevo, ho, un’idea di dove sto andando, ma non sono abituata a trovare tutte le porte chiuse.

Anzi, per come è stata la mia vita sin’ora, le porte erano sempre aperte e al massimo venivo cacciata fuori o me le sbattevano in faccia.

Ora faccio fatica anche solo a bussare e quando lo faccio nessuno sente.

E’ così anche perchè non c’è nessuno che mi aiuta a bussare più forte, ma questo ve lo devo dire. Sono venuta qui anche per questo, per imparare a camminare da sola.

E ancora sono lontana dal saperlo fare e dal poterlo fare.

Ma credo si impari così.

Qualche cosa prima o poi succederà.

Ma non sono ferma mentre aspetto.

2 pensieri riguardo “Come fai a partire se non sai dove stai andando?

  1. “Io penso positivo
    perchè son vivo perchè son vivo,
    io penso positivo
    perchè son vivo e finchè son vivo
    Niente e nessuno al mondo potrà fermarmi dal ragionare,
    niente e nessuno al mondo potrà fermare fermare fermare fermare
    quest’onda che va,
    quest’onda che viene e che va (…)
    Uscire da un metro quadro dove ogni cosa sembra dovuta,
    guardare dentro alle cose: c’è una realtà sconosciuta
    che chiede soltanto un modo per venir fuori a veder le stelle
    e vivere le esperienze sulla mia pelle, sulla mia pelle…..” (Lo Che)

    comunque andrà, avrai vissuto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.