Dopo un mese e mezzo HO FINALMENTE AVUTO UNA SETTIMANA NORMALE.

Lunedì e martedì mi sono rimboccata le maniche, sveglia alle 7 a passare le ore alla ricerca di un lavoro tra cv-mail, etc… ritorno agli allenamenti, mai riposini pomeridiani e mai a letto prima delle 10. A voi tutto questo sembrerà noioso e normale, per me dopo un mese di nullafacenza è oro. Nemmeno mi ero resa conto di quanto avessi perso la bussola anche rispetto ai ritmi biologi…q uello sicuro non aiuta.

Mercoledi e giovedì lavoro.

Venerdì e sabato spiaggia.

Ok, non è una vita normale. ma quasi…sempre perchè mantengo ritmi serrati. Mai a casa e mai sul divano. Le amicizie cominciano a crescere. Non sono mai stata sola la sera o nel week end. Mi sono ritagliata i miei momenti per studio e lettura, e come probabilmente vi sarete accorti, per la scrittura.

Ok, va bene, non è una settimana ‘normale’.

Ma almeno è una settimana di ‘vacanza’ non in solitudine. Avere degli amici mi fa sentire una persona comune.

Ognitanto sono grata di questi buchi neri perchè mi fanno molto apprezzare la bellezza intrinseca nella semplicità della vita.

Annunci