Ho trovato questo link sulla rivista Yoga journal ITALIA, mi aspettavo qualcosa di simpatico…mentre lo trovo di cattivo gusto!

Loro lo definiscono ‘un incontro yogico tra un’insegnante di yoga e un aspirante allievo emopunk rockettaro. Un dialogo SUGGESTIVO in cui due mondi apparentementi e diversi(è scritto proprio così n.d.s.) cercano di trovare nella disciplina il giusto luogo per confrontarsi.’

Bene, mi conosolo pensando che nell’American version della rivista non avrei mai trovato un tale suggerimento.