‘Krumo di nefe’ disse il papa stamane. E non disse solo quello, visto che decise di lasciarci…sbalorditi, q guardare fiocchi di neve mentre si aspetta la primavera e si ascolta sempre la stessa canzone, che con la sua delicatezza si poggi su quella foglia un pò più grande delle altre.

E nel weekend ho visto amici, ho avuto idee, ho cucinato e ho mangiato arancini. Ho visto che un amico ha fatto questo

…che bellino!

Poi ho letto questo: che amarezza!

Menomale che c’è tutto questo:

 

20130211-172646.jpg

20130211-172656.jpg

20130211-172703.jpg

20130211-172714.jpg

20130211-172728.jpg

20130211-172736.jpg

20130211-172750.jpg

20130211-172805.jpg

20130211-181837.jpg

20130211-181845.jpg

Annunci