Ho deciso di chiamare questo post così, mi piaceva, mi piaceva anche un po’ quella sensazione diversa, ma familiare che ne dà la traduzione inglese… “sono le piccole cose” a fare tutta la differenza del mondo.

Il viaggio in treno con la testa fuori da finestrino, “To kill a mokingbird” di Harper Lee, un paio di messaggi con le amiche che ti accompagnano su e giù in queste giornate piovose.

Le ferie che si avvicinano e che lentamente ci avvolgeranno in una bambagia di relax.

Qualche bella canzone come quelle che ho cercato di mettere in questa playlist:

 

Kinfolk, Monocle e Cereal Mag ti aiutano a vedere il sole dietro la pioggia.

Le braccia tra cui ti nascondi la sera. La notte.

Ho bisogno di ferie, che saranno più o meno così:

Il-lago-superiore-di-Fusine-929-m.-e-la-catena-del-Mangartrifugio_zacchi_TarvisioTavernaaguabeachsiciliaIST1_2_Blue_mosqueIstanbul Sunrise in Cappadocia, Turkey, with balloons and typical fairy chimney1396744869Pamukkale_10 2736fa128135f66d2236e91aca935d98Buone ferie a tutti 🙂

Annunci