IMG_6343

Ritrovo ore 8 di mattina a Sella Nevea. Peccato che per aver blindato Fulvio, la migliore guida naturalistica di sempre, con un po’ troppa fretta mi ha detto ci saremmo dovuti trovare davanti all’ufficio turistico di Tarvisio (UD), quando invece l’appuntamento con gli altri era fissato alla partenza della funivia di Sella Nevea.

Obiettivo: Monte Canin e Bila Pec con tanto di bivacco e sentiero degli speleologi.

Siamo saliti in Funivia, il che, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, non ha affatto reso il nostro percorso più semplice. Abbiamo incontrato muri di neve alti 3 metri, alberi caduti sul sentiero, attraversato pezzi di roccia con voragini di cui non si intravedeva la fine, residui bellici e chi più ne ha più ne metta. Nell’ultima salita verso la vetta del Bila Pec non avremmo mai creduto di essere in grado di riuscire a scendere.

Un’esperienza unica, come sempre accade con Fulvio, terminata con un po’ di pioggia proprio mentre attraversavamo una spianata di neve (che io ho per metà percorso con il sedere a terra).

Il tutto è iniziato alle 8 e terminato alle 17 con mezzo litro di birra con l’ottima compagnia. Che goduria.

IMG_6345

1546331_915066215175395_4504602102844773158_n IMG_6346 IMG_6347 IMG_6348 IMG_6350IMG_4638IMG_4663IMG_4703IMG_4735 IMG_6351 IMG_6354 IMG_6357 IMG_6365 IMG_6369 IMG_6373 IMG_6375 IMG_6378 IMG_6384 IMG_6386 IMG_6394 IMG_6397 IMG_6337

Ps: avevamo tutti già incontrato Fulvio qui. Per tutti gli appassionati sappiate che Fulvio organizza anche fantastici viaggi con Viaggi Avventure nel Mondo.

Annunci