Cerca

YOGALIFE

Categoria

HO VISTO

Sempre caro mi fu… l’aceto di mele!

E finalmente, posso rispondere a tutti coloro che mi guardando come un alieno quando a fine pasto bevo acqua e aceto 😀

Schermata 2017-06-06 alle 12.27.14 Continua a leggere “Sempre caro mi fu… l’aceto di mele!” →

Luoghi di silenzio, luoghi di scoperta.

Che riscoperta!

Le equazioni, seno-coseno-tangente, “1915: l’Italia va in trincea”, “La pittura in veneto nell’Ottocento”. No! Non sono tornata a scuola… anzi!

Ho trovato un luogo di silenzio che non è né una chiesa, né una scuola di yoga (se possiamo ancora definirle luoghi di silenzio :/).

schermata-2016-11-22-alle-12-23-49

Continua a leggere “Luoghi di silenzio, luoghi di scoperta.” →

C’est la vie…

La cosa che amo di più delle vacanze è il ritorno.

Continua a leggere “C’est la vie…” →

Rubo e condivido. Essere connessi oggi.

“Connesso alla rete, disconnesso dal mondo.

Sempre più connessi alla Rete globale.
Adulti, ragazzi e bambini si struggono se manca loro il WiFi.
E poi non si sa più distinguere un frassino da un ontano, non si sa più quando spunteranno i fiori e quando si raccoglieranno i frutti.

Laptop-in-Nature

Continua a leggere “Rubo e condivido. Essere connessi oggi.” →

Non solo buono, ma anche di qualità.

La tradizione culinaria italiana, un po’ come tutte le cose, ha i suoi pro e i suoi contro. Nella vita da turista o da weekend certi cibi, agriturismi, pizze e mega formaggi vanno senz’altro bene, anzi. Guai se non ci fossero.

morning is a choice

Continua a leggere “Non solo buono, ma anche di qualità.” →

Yoga. 5 anni e mezzo dopo.

Non credo sia la prima volta che parlo di yoga in questo blog, anzi, probabilmente nei prossimi giorni cercherò di riproporvi alcune delle cose che scrissi sullo yoga nell’ormai lontano 2010, che si contraddistingue come anno della mia laurea… ma anche e soprattutto come l’anno in cui ho iniziato a praticare yoga.

IMG_2613

Continua a leggere “Yoga. 5 anni e mezzo dopo.” →

Libri, colazioni e wi-fi al bistrò del tempo ritrovato.

Il tempo ritrovato.

Dipende da cosa si intende per “ritrovare il tempo”, penso. Fatto sta che stamattina mi sono alzata, ho visto una foto di Instagram di questo angolo di Milano ancora inesplorato e ho pensato… oggi vado a lavorare lì.


Continua a leggere “Libri, colazioni e wi-fi al bistrò del tempo ritrovato.” →

My own inner grandma e la natura.

Mi sono letteralmente innamorata dell’idea di “my own inner grandma” trovata tra le righe di “Healthy, Happy, Sexy. Ayurveda Wisdom for Modern Women” di Katie Silcox (uno dei miei libri preferiti, che senza eccessi o superficialità ha nutrito molti aspetti della mia femminilità, che a volte sono sin troppo rigida nel nascondere!).

In questi giorni di profondo cambiamento della mia vita, avvengono molte cose. Tanti mi chiedono cosa io faccia, come mi mantenga senza un lavoro, se sono vegana, perché è dato per scontato che chi insegna yoga sia vegano, perché io eviti il glutine o come mai non mi abbandoni più a un buon Americano come avrei fatto un tempo.

campo_di_grano_tramonto Continua a leggere “My own inner grandma e la natura.” →

Yoga Festival is coming

Logo-YogaFestival-Milano-ok1

È in arrivo lo Yoga Festival a Milano e come promesso vi mando un piccolo promemoria!  Cliccando qui trovate tutte le informazioni e il programma per le tre giornate del 6-7-8 novembre in zona Tortona.

Per chi invece non potesse partecipare segnalo alcune cose che potrebbero interessarvi, che potrei acquistare io per voi :). Per domande e richieste specifiche non esitate a scrivermi in qualsiasi momento! 🙂

1. TAPPETINI
La cosa più importante per una buona pratica. Ci saranno diversi rivenditori, non li conosco tutti anticipatamente per cui se avete richieste particolari non esitate a contattarmi. Personalmente consiglio sempre i tappetini Gaiam (sono piuttosto cari, ma ottimi). L’anno scorso ho conosciuto un nuovo marchio e ho acquistato il tappettino con cui a oggi mi trovo meglio Reyoga (io ho il “soft” ottimo per chi vuole un po’ di spessore sotto alle ginocchia/polsi, ma mantenendo comunque stabilità, antiscivolo ed equilibrio). Tutti questi articoli durante il Festival hanno una piccola percentuale di sconto!

2. INCENSI
Per gli amanti degli incensi un solo brand, 4 Euro alla scatola anziché 5,50. Sono fantastici, naturali e per nulla fastidiosi all’olfatto. Ananda Astral.

3. YOGA PILLOW
I famosi cuscini yoga per quando si sta seduti o per la meditazione, soprattutto per coloro che faticano a stare con le gambe incrociate. Ne trovate alcuni qui, io mi trovo molto bene sia con l’ovale che con la mezzaluna.

4. TE E TISANE
Due marchi su tutti: Pukka, Harii tea e Shoti Maa. Anche qui ci aggiriamo intrno ai 4/5 euro a scatola, sempre più o meno 1 euro in meno dei negozi.

5. OLII ESSENZIALI
Last but not least, gli olii essenziali. Inizia a parlarvene qui. Non sono strettamente collegati allo yoga festival, ma rientrano nei prodotti che vorrete avere con voi a casa o durante le pratiche.
Si possono usare prevalentemente in tre modi: direttamente sulla pelle, aggiungendo una o due gocce all’acqua o ai succhi o diffusi nell’aria tramite un diffusore, le molecole dell’olio essenziale rimangono in sospensione nell’aria per ore purificando e profumando l’ambiente. Ogni essenza ha proprietà specifiche che possono lavorare sia sul nostro umore che per migliorare dolori, insonnia e o facilitare una dieta purificante o dimagrante. Gli olii che consiglio poichè 100% naturali (e che presto proveremo a lezione) sono gli olii Do Terra. Chiedetemi qualunque cosa, ve ne potrei parlare per ore: LI AMO!


6. LE PRATICHE
E ora la cosa più importante! È bello essere comodi e creare un ambiente rilassante quando pratichiamo, ma ricordiamoci che la nostra priorità siamo noi e l’ascolto di noi stessi. Durante i tre giorni vi consiglierò volentieri su quali classi seguire e vi dico anticipatamente che la classe che su tutte non perderei è quella che guiderà Anna Inferrera. 🙂

E con questo direi che è tutto 🙂

Spero di vedervi al Festival, è un’occasione carina… altrimenti sapete che ci sarò io là per voi!

Buonissimo weekend,

Namaste

❤

Per info scrivete una mail a yogalagovercurago@gmail.com o a Yoga Flow

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: