Cerca

YogaLiFe

Parole e pensieri di una yogini esploratrice, curiosa, ma decisamente poco convenzionale!

Anno nuovo, vita nuova?

Con il nuovo anno in arrivo, ci viene naturale caricarci di buoni propositi, spesso legati al benessere, al goderci meglio le cose e… sì, alla forma fisica post vacanze di Natale. Spesso ci facciamo prendere la mano e la lista delle cose che vogliamo portare con noi si allunga, rendendola una lista di cose che, ad andare bene, durerà un mese! Non è quello che vogliamo, vero?

yoga 2017.jpg

Continua a leggere “Anno nuovo, vita nuova?”

Luoghi di silenzio, luoghi di scoperta.

Che riscoperta!

Le equazioni, seno-coseno-tangente, “1915: l’Italia va in trincea”, “La pittura in veneto nell’Ottocento”. No! Non sono tornata a scuola… anzi!

Ho trovato un luogo di silenzio che non è né una chiesa, né una scuola di yoga (se possiamo ancora definirle luoghi di silenzio :/).

schermata-2016-11-22-alle-12-23-49

Continua a leggere “Luoghi di silenzio, luoghi di scoperta.”

Foggy day e buone abitudini.

Cosa c’è di meglio di una giornata fredda e grigia che sogneresti di poter passare a letto per sperimentare tutti i buoni consigli dell’ayurveda e della buona alimentazione e verificarne l’efficacia?

Una buona cena a base di raw (=crudo) vegan juice: pensate non vi sfami? Provare per credere… e lavorare sui nostri schemi mentali per uscire dal solito “no io se a cena non mangio pasta/carne/formaggio/pesce muoio!”… non morite, I promise!  Continua a leggere “Foggy day e buone abitudini.”

The art of Self Compassion

Per diversi motivi che non conosco e, a stento capisco, le parole ansia e depressione fanno molto paura nella cultura italiana, non per altro non sono nemmeno riuscita a “tradurre” il titolo.

schermata-2016-09-27-alle-09-13-31

Non fraintendetemi, sono due patologie, per cui è corretto che non vengano “accolte” Continua a leggere “The art of Self Compassion”

Yoga. La prima volta.

yoga-class

Leggendo questo articolo, oggi ho ripensato alla prima volta che sono finita in una classe yoga. Ed ecco che ho tratto libero spunto per condividere con voi alcuni dei punti che hanno trattato ne “Il Giornale dello Yoga“.

Non è cosa rara essere nervosi durante le prime lezioni di yoga. Tutte quelle nuove e strane posizioni (asana) in cui provare a posizionare il tuo corpo che, molto probabilmente, non ne vuole sapere di essere flessibile. Tutti quei complicati esercizi di respirazione sincronizzati con il movimento da eseguire di fronte a un gruppo di sconosciuti molto più bravi di te.
La prima classe di yoga può creare un po’ di ansia anche ai più coraggiosi!

Ma non ti preoccupare, quando guardi i praticanti più esperti o il tuo stesso insegnante 🙂 ricorda che anche loro quando hanno cominciato si sentivano esattamente come te. Hai già fatto consapevolmente la scelta di provare a migliorare il tuo corpo, la tua mente e il tuo spirito con lo yoga, e sappi che le persone intorno a te stimeranno moltissimo questa tua scelta!

Continua a leggere “Yoga. La prima volta.”

“Un” International Yoga Day

Alle 4.40 è suonata la sveglia.

Schermata 2016-06-23 alle 10.11.27 Continua a leggere ““Un” International Yoga Day”

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: