Cerca

YOGALIFE

Categoria

Kids Play

Cosa significa far fare YOGA ai bambini?

Sempre più spesso il termine Yoga compare nel nostro quotidiano, scuole e corsi pullulano ovunque e si colorano nei modi più disparati: yoga con le capre, beer yoga, yoga sulle tavole da surf… e da un po’ anche Yoga per Bambini. Non so voi, ma io da un po’ mi chiedevo come un’attività complessa e filosoficamente articolata come lo yoga potesse adattarsi ai più piccoli. Continua a leggere “Cosa significa far fare YOGA ai bambini?”

Non solo per bambini

01Più faccio laboratori per bambini, più mi rendo conto di quanto gli adulti, donne in particolari, vogliano mettersi in gioco con la creatività.

Non c’è mamma che si trattenga dall’allungare il braccio per aiutare la piccola ad attaccare un foglietto di carta e finisca il laboratorio da sola, cucendo, tagliando o incollando, mentre i piccoli giocano spensierati tra di loro.

Così tra poco il mio progetto si allargherà e da Kidsplay Lab diventerà presto “Mommy Play”, o magari qualcosa con un nome più appealing :-P, il cui obiettivo sarà lo stesso di Kidsplay: divertiamoci e diamo sfogo alla creatività, ricaviamo quello spazio tutto per noi, quelle due ore di relax in cui colori, pace, chiacchiere e manualità creino un vero e proprio mind space.

A questo proposito vi racconto l’iniziativa di Moon Canyon Design: un workshop settimanale per inaugurare una primavera che si avvicina sempre di più.

Kristen di Moon Canyon Design seleziona una bellissima gamma di fiori e ogni studente è invitato a creare un abbinamento tra colori pastello e i colori degli agrumi… e così, abbinando felci, giacinto, roselline e papaveri si può creare un centro tavola davvero spettacolare.

17
6 5 4 3 2

Potrebbe essere tra il primo caffè del mattino e l’ora del brunch, tra una tisana e un tè verde, il momento giusto per trovarci e prendere il tempo di scegliere, attraverso i colori della stagione, quale tonalità, quale forma, possa rappresentare il vostro mood del momento.

Scrivetemi sulla mia pagina Facebook per saperne di più, per sapere quando organizzeremo il prossimo laboratorio: eventi floreali? Corsi di cucito? Esercizi di calligrafia e… qualsiasi altra cosa che porterà il vostro amore per voi stesse in primo piano!

8

Grandi di Milano: siete pronti?

Grazie a Design love Fest per le foto.

 

Architettura per i piccoli

Attenti a quei due è  uno dei primi libri italiani dedicati all’architettura per i bambini.

Scrivere e illustrare un tema quale quello dell’urbanistica milanese in modo che sia alla portata dei bambini non è certo semplice, ma se pensate che il tema dell’Architettura e dell’Urbanistica siano un qualcosa di inaccessibile alle menti dei bambini vi sbagliate!
1 Educare a comprendere un luogo, a conoscere la sua storia e le sue peculiarità è il primo passo per rispettarlo. E quale miglior modo di insegnarlo ai bambini, artefici delle generazioni future, se non con un libro illustrato?

Attenti a quei due è dedicato ad una fascia di età che va dai 4 ai 9 anni per cui gran parte del  contenuto viene trasmesso ai più piccoli sotto forma di illustrazione.
Però il libro sarà interessante anche per i più grandi… la città di Milano infatti, non sembrerà quella che conoscete, ma sarà quella che forse qualsiasi adulto vorrebbe che fosse: magica, colorata, senza un minimo di inquinamento… insomma una città ecosostenibile come solo i bambini possono immaginarla, inconsciamente, senza sapere cosa sia l’ecosostenibilità.

2

Matteo Migliorini, uno dei tre autori, racconta:

“Un giorno di luglio, ero vicino al museo della Scienza e della Tecnologia, ho visto una famiglia che trascinava, letteralmente, la prole in giro per le assolate strade deserte della città. Mi sono interrogato su cosa potesse mettere in relazione un bambino con il mondo dei monumenti, che a quell’età ti sembrano tutti uguali, lontani e poco interessanti. Ecco l’idea del libro che, oltre a puntare sul far loro amare l’architettura come tale ed educarli al bello, poteva diventare la loro guida turistica.”

Titolo: Attenti a quei due … a Milano
Editore:  ARCHIVIA
Pagine:  32 – Illustrato a colori
Autori:  Matteo Migliorini, Claudia Minella, Barbara Parini

Mamme creative

Mamme e bambini non sono un argomento di cui tratto spesso in questo blog, ma da quando ho avviato i miei laboratori di ‘Kidsplay‘ sono più sensibile all’argomento.

Ho trovato queste foto, e me ne sono innamorata…tanto da volergli dedicare un post qui. Spero condividerete la mia ‘scelta’.

Ma le mamme sanno cosa sognano i loro piccolini?

Queenie Liao , un artista free-lance e madre di tre ragazzi che vivono in California , ha cercato di rispondere a questa domanda , condividendo i drammi avventurosi che suo bambino Wengenn sogna durante il sonno .

Combinando arte e la fantasia con la fotografia , Queenie ha ‘catturato’ il suo piccolo su sfondi accattivanti, creati con stoffe e altri comuni materiali di casa.

Il suo progetto, Wengenn nel paese delle meraviglie, è una raccolta di oltre 100 fotografie creative che raffigurano l’esplorazione continua di suo figlio nella sua magica terra di fascino e meraviglia.

21

Screen shot 2013-10-25 at 4.07.50 PM3 4Screen shot 2013-10-25 at 3.55.14 PM6 7 8 9

 

 

Kidsplay è tornato!

Kidsplay è tornato con un calendario ricco di eventi!

Questo mese:

‘Ottobre è il mese di Halloween, la tradizionale festa americana che diverte grandi e piccini: ma cosa sappiamo di Jack-o’-lantern la celebre zucca che tutti i ragazzi espongono fuori casa?’

Sabato 12 ottobre saremo nel fantastico Good Morgan dalle 16:00 con i bimbi con età compresa tra i 3 e i 6 anni. Ne parla anche Vivi Milano!

Domenica 20 ottobre saremo al Circo delle Pulci, uno dei mercatini/evento più popolare di Milano. Questa edizione sarà agli ex Magazzini Di Porta Genova in via Valenza, 2 – Milano. Atelier creativo per i bambini inzierà alle 14.30.

Sabato 26 ottobre sempre al Good Morgan alle 16.00 ma questa volta per bimbi più ‘grandi’: 6-10 anni.

Non dimenticatevi di seguirci sulla nostra pagina Facebook

LocHallowen_digital

Un altro asilo.

Scoprire, giorno dopo giorno, tutto quello che Milano offre ai più piccoli, mi sta alleviando la pesantezza di abitare in una città le cui caratteristiche più note sono la frenesia, il brutto tempo e la poca cortesia dei suoi abitanti.

Sabato 20 aprile (questo sabato, non fate come me che pensavo mancassero molti giorni), si terrà, presso LA PIAZZA DI MOMO, spazio a misura di bambino, una giornata dedicata ai piccoli, ai genitori…ma soprattutto a coloro i quali, uno spazio come questo, non lo hanno proprio.

533881_369892423053175_188327453_n

Infatti, tutto il ricavato di questa manifestazione, verrà devoluto in beneficenza a ‘Un altro asilo’, associazione che si sta impegnando per rendere indipendente la scuola d’infanzia creata per i bambini della baraccopoli di Dakar.

Così, con l’intento di dare e ricevere, è nata l’idea di una giornata speciale che coinvolgere diverse parti, tra loro collegate tramite un fil rouge: l’alimentazione.

Al mattino, a partire dalle 11.00, Cinzia d’Alessandro, esperta di prima infanzia, parlerà con i genitori del rapporto tra bambini e cibo insieme alla pediatra omeopata Dr. Angela Minutillo Bertanza. Seguirà l’intervento di Paola Negri, autrice del libro  ‘W la pappa’.

Parteciperanno anche ‘Le civette sul Comò‘, famoso concept store dedicato ai bambini, assieme a Baby Couture Design.

Inoltre, durante l’intera giornata, il fotografo Daniele Amisano, realizzerà ‘ritratti di famiglia’ (è consigliata la prenotazione).

image_r

Ma arriviamo alla cosa più allettante, ovvero ai laboratori per i più piccoli:

– alle 10.30 del mattino, i bambini in età compresa tra i 5 e gli 8 anni, possono partecipare a un laboratorio di cucina proposto da Sabina Maffei Plozner di Uovosodo (prenotazione necessaria)

–  alle 16.30, per i più piccoli (3-5 anni), vi sarà uno degli appuntamenti di ‘Piccoli cuochi’, il laboratorio del martedì di Piazza di Momo, con un laboratorio di creazione di orecchiette.

L’intero incasso sarà devoluto all’associazione Un’altro asilo. Viene richiesta una quota minima di Euro 10 per la partecipazione ai laboratori o al forum del mattino. Verrà invece devoluta solo una percentuale dell’incasso per quanto riguarda la vendita di prodotti alimentari (saranno presenti alcune aziende agricole) o di oggetti di design.

LINK ALL’EVENTO

via Anfossi, 36 Milano (zona V giornate/viale Umbria/Largo Marinai d’Italia)

MAIL:  info@lapiazzadimomo.com

TEL: 02/54189147

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: